Rata Trasporti Scolastici e Sospensione attività scolastica

Le famiglie che usufruiscono del trasporto scolastico del Comune di Baiso si sono viste recapitare, nelle scorse settimane, la seconda rata del servizio.

La tempistica, certo non ottimale, è stata sfortunatamente casuale: l’emissione è datata fine febbraio.

La rata copre i mesi di gennaio, febbraio e marzo (quindi in anticipo, come prevede il regolamento) e, pertanto, deve essere pagata.

Tutti i giorni in cui il servizio non è stato effettuato verranno scontati nella prossima rata disponibile.

Nel caso in cui un utente non dovesse più usufruire di questo servizio, la quota versata in eccesso rispetto ai giorni effettivi di fruizione verrà restituita.